005-SchoolProd_FBC_120x60_it.gif
Ricerca la tue barzellette preferite tra le oltre 10.000 catalogate.     
  
tutte le parole    almeno una parola

 
Le barze razziste
Un carabiniere deve affrontare una sparatoria con due ladri, uno di Treviso e uno di Crotone.
A quale spara per primo? Al trevisano.
Prima il dovere, poi il piacere!
Colmo per un razzista: prendere un 'Black&White' su due bicchieri diversi.
Che differenza c'e' fra un pneumatico e un nero? Il pneumatico, quando gli metti le catene, non comincia a cantare!
Preferirei essere negro piuttosto che gay, perche' se sei negro non lo devi dire a tua madre!
Un negro si perde nel deserto.
Arrivato allo stremo delle forze si accascia a terra.
Qui vede una lampada, la strofina e esce un genio: "Sono il genio della lampada, tu sei il mio nuovo padrone.
Esprimi tre desideri e io li esaudiro'!".
"Voglio tanta acqua, voglio diventare bianco e voglio vedere tante fiche".
E il Genio... lo trasforma in un bide'.
In Israele una famiglia di arabi, padre madre e bambino, stanchi delle discriminazioni loro inflitte, decidono di convertirsi alla fede ebraica. Si rivolgono ad un rabbino che li avverte: "Dovete provarmi la sincerita' della vostra conversione al Dio di Israele".
"Siamo pronti a tutto, rabbi!".
"Allora mi dimostrerete la vostra fede nel Signore attraversando a piedi un campo minato".
Si recano nel luogo e danno inizio alla prova. Inizia il padre che, passo dopo passo, riesce ad attraversare il campo.
Il rabbino: "Superando questa prova, fratello, tu hai dimostrato la tua fede, e Dio ti ha accolto fra di noi".
Subito dopo, passo dopo passo, anche la madre riesce a passare.
Il rabbino: "Superando questa prova, sorella, tu hai dimostrato la tua fede, e Dio ha dimostrato di volerti accogliere nella nostra Chiesa".
Alla fine anche il figlio prova ad attraversare il campo, ma dopo un paio di passi ... boomm!! Il rabbino: "Dio mio che sciagura!".
E i genitori: "Nessuna sciagura! Un piccolo bastardo arabo in meno!".
Alcuni studenti africani si presentano alla segreteria della Facolta' di Ingegneria per iscriversi.
La segretaria: "In quale ramo?".
"Perche'? Sono finiti i banchi?".
Un negro entra in un bar con un alligatore al guinzaglio: "Servite i negri?".
"Certo".
"Allora un whisky per me e un negro per l'alligatore".
Come si fa a impedire a 5 negri di violentare una donna bianca? Si tira loro una palla da basket!
Gara di velocita' sul ghiaccio fra un bianco e un negro: chi vince? Il negro, perche' ha le catene!
Cos'e' un bianco insieme a 3 negri? Una vittima.
Cos'e' un bianco insieme a 5 negri? Un allenatore di basket.
Cos'e' un bianco insieme a 10 negri? L'attaccante dello Zaire.
Cos'e' un bianco insieme a 50 negri? Un boss della malavita.
Cos'e' un bianco insieme a 1.000 negri? Una guardia carceraria.
Cos'e' un bianco insieme a 10.000 negri? Il sindaco di un paesino dell'Alabama.
Cos'e' un bianco insieme a 10.000.000 di negri? Il Presidente della Rhodesia.
Cosa fa un bianco in una scuola di negri? Il Preside!
Sapete perche' non dovete investire un negro in bicicletta? Perche' la bici potrebbe essere la vostra!
In Africa: un negro accompagna una bambina bianca per la strada.
"Porti la bambina a scuola?".
"No, e' la mia merenda!".
"Anche Bossi ha sangue meridionale".
"Si', sul paraurti dell'auto".
Cosa fanno due leghisti e un terrone dentro una vasca da bagno? I leghisti fanno il bagno, il terrone fa i fanghi!
Targa di un club leghista a Milano: "Club Leghista.
Si accettano extracomunitari" (piu' in piccolo: si noleggiano accette).
Cosa succede se un marocchino smette di pagare la tassa sull'immondizia? Smettono di consegnargliela!
Il razzismo e' una strana malattia: colpisce i bianchi, ma fa fuori i negri.
Cosa separa l'uomo dalla scimmia? Il Mediterraneo.
Due negri e due zingari sono seduti in una macchina.
Chi guida? Il poliziotto.
Lo sapete perche' i negri hanno le palme delle mani e dei piedi bianchi? Perche' quando Dio li ha verniciati, erano a quattro zampe.
E lo sapete perche' i bianchi hanno il buco del culo nero? Perche' la vernice non era ancora asciutta!
Perche' i Somali camminano con un dito nel culo ? Perche' non cicatrizzi!
Il capofamiglia di una famiglia di terroni non potendone piu' di venire preso in giro, decide di andare dal medico: "Dottore, devo assolutamente diventare piemontese." Il dottore gli dice: "Prenda questa pastiglia e poi attraversi il Po a nuoto.
Eccone altre tre per moglie e figli".
Allora la famiglia si reca sulla sponda sud del Po e il padre dice: "Rischiero' per primo.
Aspettatemi qui".
Prende la pastiglia, si tuffa, e attraversa il fiume a nuoto.
"L'e' ver, sun piemontes, va".
Allora la madre incoraggiata dal successo del marito prende la pillola, si butta in acqua e raggiunge l'altra sponda pur se con sforzo.
"Va bin parej, ve', piemontes ne'". Allora convince il figlio maschio a fare lo stesso.
Il ragazzo ingoia la pastiglia, e riesce a raggiungere la sponda nord.
Anche lui piemontese al 100%.
Allora la figlia di otto anni prende la pastiglia, si getta nelle impetuose acque del Po, ma verso la meta' della traversata annega.
Il padre, dopo un attimo di silenzio, dice: "Ma var' 'l terun, va!".
"Hai qualcosa contro gli albanesi?".
"No".
"Beh, io ho un ottimo veleno!".
Che cos'e' nero e marron e sta bene su un albanese? Un doberman.
Come si fa a fare entrare 20 albanesi in una cabina telefonica ? Semplice: basta dirgli che galleggia.
Qual e' il gelato preferito dagli albanesi? L'affogato.
Che differenza c'e' fra il canale di Reno e il canale di Suez? Nel canale di Suez gli arabi sono da un lato solo!
Il solito bagnino, muscoloso, abbronzatissimo, che scoppia di salute toglie dalla carta il suo pranzo, ne esce un panino enorme, appetitosissimo, farcito con ogni ben di Dio.
Mentre sta per addentarlo gli si avvicina un bambino di colore magro, deperito, con la faccia scavata e gli occhi di fuori che gli dice: "Scusi signore, sono tre giorni che non mangio".
Ed il bagnino: "Non ti preoccupare, te lo puoi fare il bagno!".
Sapete come si fa a far stare 4 albanesi in una scatola da scarpe? Basta dir loro che galleggia!
Ai giardini della stazione c'e' un uomo che ne vede un altro piegato in due per terra che mangia l'erba.
Si avvicina e gli chiede: "Ma cosa sta facendo?".
L'altro risponde: "Vede, io sono un povero albanese, ed ho una fame terribile, non ho soldi, e piuttosto che morire o rubare mangio l'erba." Al che il livornese si commuove e dice: "Ma non si possono vedere certe cose! Venga con me che la invito a casa mia." E l'albanese: "Verrei volentieri, ma anche mia moglie e' nella stessa situazione".
L'altro ci pensa un po' e poi dice: "Vabbene lo stesso; noi livornesi siamo un popolo generoso....porti anche sua moglie".
L'albanese: "Si', grazie, pero' ho anche due figli, ed anche loro soffrono la fame....".
Il livornese ci pensa ancora un po' ed alla fine, tutto radioso, dice: "Ma non si preoccupi porti anche loro, tanto dietro casa mia c'e' un campo intero con l'erba alta un metro!!".
Extracomunitario all'ufficio di collocamento: "Vorrei un lavoro". "Avremmo questa occasione: 10 milioni al mese, piu' auto e autista pagati". "Ma che fa, scherza?".
"Si', ma ha cominciato prima lei!".
Un senegalese che si e' sempre comportato bene in vita muore e finisce in Paradiso.
Gli viene data una nuvoletta e gli viene spiegato che puo' pregare 24 ore al di'.
Dopo un mese va da San Pietro: "Insomma, mi annoio. Non e' possibile visitare l'inferno?".
E San Pietro: "Certo! Ai beati e' concesso tutto".
Il senegalese scende all'inferno e oltre al fuoco e ai dannati vede anche tre belle negrette nude con cui si trastulla per ore. Finito il viaggio il senegalese torna da San Pietro e gli dice: "Capisco il Paradiso, ma l'Inferno mi sembra piu' divertente.
Non e' possibile fare lo scambio?".
San Pietro gli risponde: "E' possibile, ma pensaci bene, perche' non e' consentito poi tornare indietro".
Il senegalese pero' insiste e viene quindi spedito definitivamente all'Inferno.
Ma qui giunto trova Lucifero che, spietato, lo frusta e lo ricopre di lava bollente.
Il senegalese protesta: "Ma come ieri non era cosi'!".
E Lucifero: "Lo so, ma ieri eri un turista e oggi invece sei un immigrato extracomunitario !".
Perche' gli extracomunitari vendono accendisigari ai semafori dato che i semafori non fumano?
Tribunale del profondo sud americano.
Il giudice bianco sta interrogando un bianco che ha investito tre negri sulle strisce mentre andava a 120 all'ora in pieno centro abitato: "Allora, prima di dare la sentenza voglio sapere a quanto andavano i negri..."
Come fa un leghista a salvare un albanese che sta affogando? Gli butta un'ancora di salvezza!
Mandela: i razzisti sono una razza inferiore.
"Sapete che Bossi vuol costruire al Nord Italia dei campi di concentramento per meridionali? Ogni campo conterra' 1000 meridionali e un francese".
"E perche' un francese?".
"Hai visto che anche a te non te ne frega niente dei meridionali!".
Un bergamasco, un senegalese e un napoletano naufragano su un'isola deserta.
Dopo qualche tempo il napoletano inciampa in una lampada sepolta sulla sabbia e fa uscire il genio che si dice pronto ad esaudire un desiderio a testa per i tre naufraghi.
Il napoletano chiede di tornare a casa sua, a Napoli e subito viene accontentato.
Dopo anche il senegalese chiede di tornare a casa e anche lui viene accontentato.
Viene il turno del bergamasco che chiede: "Un bicchiere di Spumante".
E il genio: "Perche'?". "Perche' voglio festeggiare che quei due se ne sono tornati a casa loro!".
Sapete come fanno i marinai a orientarsi quando navigano senza bussola in una notte buia e senza stelle? Prendono dalla stiva un meridionale, lo buttano in acqua e lui si dirige sempre verso il nord.
Ci sono tre genie di italiani: Nordici, Centrici e Sudici.
In un paese razzista dopo tanti anni di attesa viene concesso ai negri di salire sugli autobus dei bianchi.
Ma appena i negri salgono su un autobus pieno di bianchi, i bianchi si ribellano, e cercano di spingere i negri in fondo negli ultimi posti.
"Basta, smettetela - grida l'autista - la legge e' legge.
Da oggi non esistono piu' bianchi e negri, siete tutti uguali.
Fate conto ad esempio di essere tutti gialli".
Tutti lo stanno ad ascoltare, e cosi' l'autista continua: "Okay, ora pero' i gialli chiari stiano davanti, mentre i gialli scuri devono stare dietro".
Un ragazzino negro mentre sta gironzolando per la citta' passa sotto la scala di un imbianchino, al quale proprio in quel momento cade un bel secchio di vernice bianca, proprio addosso al frugoletto.
Questo, ritrovandosi tutto d'un colpo tutto bianco, torna di corsa a casa e fa alla sorellina: "Guarda!! Guarda!!! Sono diventato bianco!!".
Ma la sorella gli dice di non romperle le scatole, allora va dal fratello ed anche a lui gli dice: "Guarda!! Guarda!!! Sono diventato bianco!!".
Va dalla mamma e dal papa', va dallo zio e tutti quelli che ti vengono in mente, e tutti quanti in definitiva lo mandano a defecare, al che il ragazzino si ferma a pensare e fa: " Ue', neanche dieci minuti che son diventato bianco e gia' i negri mi stanno sul cazzo!!!".
In Sud Africa un aereo perde un motore e il comandante tenta disperatamente di tenerlo in quota.
Allora ordina a tutti i passeggeri di gettare via tutti i bagagli; ma l'aereo ancora e' troppo pesante. Ancora ordina di gettare via tutti i sedili: niente da fare, l'aereo perde ancora quota.
"Siamo disperati" -dice ai passeggeri- "Se nessuno si sacrifica moriremo tutti".
I passeggeri decidono allora un metodo per risolvere la questione.
Propongono di fare una domanda a ciascuno.
Chi non risponde deve buttarsi.
Allora il vice-comandante si avvicina ad un Australiano e gli chiede: "Come si chiamano gli abitanti dell'America ?".
E quello: "Americani !".
Si avvicina ad un Francese e gli chiede: "Come si chiamano gli abitanti dell'Inghilterra ?".
E quello: "Inglesi!".
Ad un certo punto vede un negro e gli si avvicina: "Ehi, tu, dimmi, come si chiamano gli abitanti della Cina ?".
E quello: "Cinesi !". "Nooo, i nomiii".
Un automobilista si ferma ad una pompa di benzina nel Texas e chiede cosa stia succedendo: "Un negro si e' cosparso di benzina e si e' dato fuoco".
"E voi cosa avete fatto?".
"Una colletta per la vedova e il figlio".
"E quanto avete raccolto?"."50 litri...!".
Un negro cammina con un coccodrillo al guinzaglio.
Un passante chiede: "Ma dove va con quella scimmia?".
E il negro: "Questa non essere scimmia, essere coccodrillo!".
"Zitto tu, non parlavo con te!".
Sapete come si fa a salvare un negro che affoga? Basta levargli il piede dalla testa!
Quand'e' che un membro del KKK fa una strizzatina d'occhio e nello stesso tempo un sorriso ad un negro? Quando lo prende di mira con un M16 !
In una sperduta cittadina dell'Alabama lo sceriffo sta tenendo il comizio per la sua rielezione: "... e vi prometto che se saro' rieletto i negri berranno l'acqua delle nostre fogne e mangeranno dai secchi della nostra spazzatura!".
Nascosto dietro un cespuglio, il vecchio zio Tom ascolta il comizio tenendo per mano il suo nipotino: "bromesse, bromesse, sembre bromesse!".
Lo sai perche' gli Americani hanno i negri e noi, invece, abbiamo i terroni? No! Perche' loro hanno scelto per primi!
Un leghista si lamenta: "Il nord e' pieno di meridionali.
Non se ne puo' piu'! Pensa che nel mio condominio ci sono un napoletano, un siciliano, un pugliese, un sardo e un calabrese!".
"E cosa vuoi di piu' dalla vita?".
"Un Lucano!".
Nuovi semafori: dopo il rosso, il verde il giallo scatta il nero (che lava i vetri).
Due amici si incontrano ed uno di loro ha l'auto completamente acciaccata.
"Cacchio ... cosa ti e' successo?".
"Ho investito un terrone!". "...e ti ha conciato la macchina cosi' ?".
Eh si'... quel balordo si nascondeva dietro agli alberi".
Un contadino padano vede un tizio che si avvicina al suo pozzo d'acqua e gli urla: "Attento, guardi che' e' avvelenata".
Il tizio si gira e gli dice con accento siculo:" Che minchia dicisti?".
"No, niente, stia attento che e' fredda e le puo' far male".
Conosco una signora che afferma di avere servosterzo e servofreno entrambi di colore.
Due bande si scontrano, una e' di arabi e una di slavi.
Dopo lo scontro muoiono un arabo e uno slavo.
Qual e' il punteggio finale? 2-0 per l'Italia!
In una poco trafficata strada del bergamasco sono evidenti delle tracce di sangue sull'asfalto.
Come si fa a sapere se e' stato investito un cane o un terrone? Se ci sono i segni della frenata, era un cane!
Cosa fanno 10 terroni che si buttano da un palazzo? Fanno bene...
In un bosco un cervo e un cinghiale stanno correndo a perdifiato.
Ad un certo punto SBAMMMM !!! si scontrano frontalmente dandosi una bella craniata.
Il cervo: "scusami sai, ma purtroppo sono cieco dalla nascita e non ti ho visto arrivare".
Il cinghiale: "Accidenti, anche io sono cieco, pensa che non so nemmeno che animale sono".
Il cervo: "Nemmeno io, siamo proprio sfigati, comunque mi e' venuta un'idea, proviamo a tastarci a vicenda, magari riusciamo a capire cosa siamo".
Inizia il cinghiale: "Beh, hai le gambe sottili e molto lunghe, il pelo morbido, e delle lunghe corna ramificate, penso che sei proprio un cervo".
Il cervo: "Che bello ho sempre sognato di essere un cervo, sono veramente felice, una buona notizia in questa mia triste vita.
Adesso provo io ad esaminarti, magari sei un cervo anche tu.
Allora, no, hai le gambe piuttosto corte, il pelo mi sembra ruvido, e ...snif ....sniff sniff, mi sembra che puzzi anche un bel po'... NON SARAI MICA UN TERRONE?
Un bimbo bianco muore e si presenta a S.Pietro: "Povero piccolo, eccoti due ali bianche e va a fare l'angelo custode".
Muore un bimbo giallo e si presenta da S.Pietro: "Povero piccolo, eccoti due ali gialle e va a fare l'angelo custode".
Muore un bimbo negro e si presenta da S.Pietro: "Povero piccolo, eccoti due ali nere e va a fare il pipistrello!".
Per la prima volta un uomo, Antonio, risorge da sua morte.
Il fatto suscita tanto scalpore che l'uomo viene portato al cospetto del Papa che gli dice: "Che gioia.
Io sono il primo Papa ad avere la fortuna di conoscere, dalle parole di un testimone oculare, quanto sia bello l'alto dei cieli...".
Antonio lo interrompe: "Dai, piantala, che' tanto lassu' non c'e' niente!".
Il Papa e’ sbalordito: "Come niente?".
E Antonio: "Non c'e' niente, e se non vuoi che lo vada a dire in giro, e' meglio che mi dai 100 miliardi".
Dopo qualche giorno Antonio e' ricevuto da Yeltsin che gli dice: "E cosi' hai detto al Papa che il Paradiso non esiste? Bene! Avrei voluto vedere la sua faccia...".
E Antonio: "La stessa che farai tu quando ti diro' che al Papa ho mentito.
E sai cosa accadra' quando i russi sapranno che il Paradiso esiste? Quindi se vuoi che stia zitto dammi 1000 miliardi di rubli".
Alcuni giorni dopo Antonio e' in visita dal Presidente USA che lo riceve e gli dice: "Cosi' hai ricattato il Papa e i russi, eh? Ma non sperare di fare altrettanto con noi americani.
Qui ciascuno e' libero di credere se Dio esiste oppure no...".
E Antonio: "C'e', ed e' negro!!".
Cosa fanno due bambini neri alla finestra? Gli scuretti!
Che cosa si lancia ad un negro che si e' buttato in acqua per annegare? Sua moglie e i suoi figli!
Quali sono le tre cose che un negro ha di bianco? Il bianco degli occhi, i denti e il padrone.
Perche' i negri hanno le mani e il di sotto dei piedi bianchi? Perche' quando Dio li ha dipinti essi erano a quattro zampe.
Quanti negri servono per dipingere di rosso un muro di 50 mq? Dipende dalla forza con cui li si lancia contro il muro!
Perche' i negri mangiano solo cioccolato bianco? Per non mordersi le dita!
Qual e' lo strumento musicale preferito dai negri? L'armonica a bocca, perche' si puo' suonare ammanettati.
Quand'e' che un negro sale nella vita? Quando esplode la sua baracca.
Riciclaggio di un negro: con i capelli si fanno la pagliette per togliere la ruggine, con la carne i pneumatici, con la pelle i sacchi per la spazzatura, con la merda... un altro negro.
Dov'e' che una famiglia di negri nasconde i soldi? Sotto al sapone.
Napoli oggi.
Il Vesuvio comincia a fumare e a sputare lapilli facendo preoccupare fortemente i napoletani.
Ad un certo punto appare in cielo la faccia di san Gennaro che dice: "Per calmare l'ira del Vesuvio dovete buttarvi dentro uno a uno finche' non finisce di eruttare!".
Allora tutti i napoletani vanno in fila sul Vesuvio e cominciano a buttarsi dentro al vulcano.
Dopo un po’ l’eruzione finisce e i napoletani ritornano alle loro normali occupazioni.
Alle porte del paradiso intanto un gruppo di napoletani bussa alla porta sbraitando.
San Pietro apre la porta e guarda in faccia il gruppo di anime appena giunte in paradiso.
Ad un tratto prende il cellulare e dice: "Sant'Ambrogio! La prossima volta che ti travesti da San Gennaro mi INCAZZO!!"
In autobus, dietro a un negro si siede un ragazzino con in braccio una scimmietta.
La scimmietta comincia a giocare con i capelli "rasta" del negro: li tira di qua, li tira di la'... Ad un certo punto, spazientito, il negro va dall'autista e gli chiede: "Scusi, ma le scimmie possono salire sull'autobus?".
E l'autista risponde: "Veramente no... Ma si sieda bene in fondo e vedra' che non la caccia fuori nessuno..."
Sapete qual e' la capacita' massima di un ascensore in Somalia? 356 persone o 3 Kg.
Narra la leggenda che un giorno Carl Lewis si sia presentato a uno dei circoli di golf piu' esclusivi degli USA , dove i negri non erano ammessi. Il segretario, che non l'aveva riconosciuto, gli fece presente che non poteva accogliere la sua domanda, ma lo informo' che a dieci minuti di strada c'era un altro circolo dove sicuramente l'avrebbero iscritto.
"Ma io sono Carl Lewis" disse il nostro atleta.
Oh, mi scusi Mr.
Lewis, non l'avevo proprio riconosciuto.
Allora per lei il circolo e'... a 5 minuti!
Cos'e' che e' verde e falcia l'erba? Il mio albanese... e io lo dipingo del colore che voglio!
Sai perche' i negri puzzano cosi' tanto ? Perche' anche i ciechi li possano odiare...
Qual e' la differenza tra un incidente ed una tragedia ? Se un negro cade in acqua da un molo e' un incidente, se riesce a risalire e' una tragedia!
Ho visto una donna nera partorire per strada, nessuno l'aiutava, nessuno muoveva un dito.
Ho visto una donna nera partorire per strada, e stava li` davanti al cinismo e alle risate amare della gente.
E stava li`; e non si muoveva.
Chiedeva aiuto, ma nessuno faceva nulla.
Ho dovuto chiamare io l'ambulanza, fosse per loro l'avrebbero lasciata li` tutta la notte e magari il giorno dopo e quell'altro ancora... Mo` lo devo scrive pure in africano: "Passo carrabile".
Io razzista ? Ma che cazzo dici ? Per me il negro e' il miglior amico dell'uomo !!!
Che differenza c'e' tra un Pugliese e un Albanese ? L'Albanese parla italiano.
Stamattina da una imbarcazione di fortuna, oltre 200 profughi sono sbarcati in uno stato pietoso: l'Italia.
Cosa fa un negro con una ciliegia ficcata nel culo? Un boero.
Perche' la bara dei negri ha solo due manici ? Avete mai visto pattumiere a quattro manici ?!?
Quand'e' che i negri possono essere sopra al bianco ? Quando attraversano sulle strisce.
Quando i negri vanno a scuola ? Quando la costruiscono.
Quand'e' che i negri volano ? Quando cadono dal ponteggio.
Quand'e' che i negri sono qualcuno ? Bussate in bagno e chiedete "c'e' gente?".
Perche' nell'equipaggio del Challenger c'era solo un negro? Perche' nessuno sapeva che sarebbe esploso!
Un negro entra in un bar con un pappagallo sulla spalla e il barista gli chiede: "Desidera?".
E il pappagallo risponde: "Una birra".
Mentre versa il barista chiede: "Bello, dove lo ha trovato?".
E ancora il pappagallo: "E dove vuole che l'abbia trovato? In Africa: ce ne sono tanti!".
Cos'e' la Croce del Sud? La firma dei Meridionali! E la Croce del Nord? I Meridionali!
Due italiani leghisti sono in gita in Egitto lungo il Nilo.
Sulla riva del fiume c'e' un negro che guarda passare la stupenda nave dei turisti.
Ad un certo punto un coccodrillo affamato sorprende l'assorto indigeno da dietro e ne fa quasi un sol boccone, lasciando il poverino con la testa fuori dalle fauci.
Proprio in quel momento, i due turisti italiani si voltano per vedere il paesaggio e vedono la scena appena descritta: "Ma guarda che indecenza! Vengono da noi a vendere tappeti e accendini e poi dormono in sacchi a pelo di Lacoste!!!".
Un turista Italiano scende in un lussuoso hotel in riva al mare in Sud Africa.
Mentre sorseggia un drink sulla veranda del bar scorge un motoscafo che compie evoluzioni trainando un negro che fa sci d’acqua.
Sorpreso ed incuriosito segue a lungo lo sciatore ed infine quando sopraggiunge il maitre dell'hotel esclama: "Curioso... leggendo i giornali ho sempre pensato che i contrasti razziali fossero molto forti in Sud Africa.
Invece vedo un uomo di colore che se la passa piacevolmente facendo sci d’acqua". Il maitre lo guarda e piuttosto imbarazzato risponde: "Guardi, veramente non stanno facendo sci d’acqua... Stanno pescando pescecani!!".
Un europeo si trova in Sudafrica per motivi di lavoro.
Una sera decide di andare al cinema, ma qui giunto vede una lunga fila di negri che aspettano di fare il biglietto per cui si mette in coda.
Si avvicina un bianco che gli dice: "Lei non e' sudafricano, vero?".
L'uomo, sorpreso, ammette di non esserlo.
"Cosa ci fa in fila con questi negri? Vada subito alla cassa a fare il biglietto".
L'uomo, anche se un po' perplesso, salta la fila e chiede un biglietto per la platea.
"Lei non e' sudafricano, vero?" gli chiede la cassiera.
L'uomo, un po' scocciato, risponde di no. "La platea e' per i negri; lei deve andare in galleria!" e gli da' un biglietto per la galleria.
L'uomo, sempre meno convinto, sale in galleria. Si mette seduto quando vede l'uomo che vende le bevande.
"Una Coca per favore!".
La prende e chiede il costo.
"Lei non e' sudafricano, vero?" domanda il venditore.
"No, non sono sudafricano...".
"Al cinema solo i negri pagano le bibite" e si allontana senza prendere una lira.
Dopo qualche minuto deci de di andare in bagno.
Gira per tutto il piano, ma non lo trova.
Va dalla maschera e gli chiede dove si trovi.
"Lei non e' sudafricano, vero?".
"NO, NON SONO SUDAFRICANO !!!!".
"Gli uomini non usano il bagno, vanno alla balaustra e pisciano di sotto.Vede li' c'e' gia' uno che sta pisciando; faccia come lui".
Il tizio si mette accanto all'altro e comincia a fare pipi'.
"Lei non e' sudafricano, vero?" gli dice quasi subito.
"No, non lo sono..." risponde ormai rassegnato.
"Lei sta pisciando dritto".
"Si', e allora?".
"Faccia come me: destra, sinistra, destra, sinistra...".
Che differenza c'e' tra E.T e un albanese ? La differenzza e' che E.T vuole tornare a casa, mentre l'albanese NO!!
Un negro, amante dello sci, arriva in una zona turistica di montagna in Sud Africa.
Chiede ad un abitante del luogo di mostrargli una pista e questi gli indica una bella pista.
Ma appena lanciatosi il negro si accorge che e' un trampolino.
"Per fortuna - pensa - che sono un campione di lancio dal trampolino...".
Ma quando sta per spiccare il volo sente una voce dal fondo che urla: "Pull".
Dieci poveri negri un giorno naufragano su di un'isola deserta.
Sulla spiaggia trovano una lampada magica contenente un genio capace di soddisfare ad ognuno un desiderio.
Cosi' i negri si mettono in fila.
Il mago domanda quale desiderio abbiano da esaudire.
Il primo: "Vorrei essere bianco"... e cosi' avviene, ma l'ultimo ride.
Il secondo: "Anch'io bianco"... e cosi' succede, ma l'ultimo ride.
E cosi' via fino al nono e intanto l'ultimo e' a terra che crepa dal ridere.
Il mago all'ultimo: "Invece di ridere esprimi il tuo desiderio!".
E il negro: "TUTTI NERI!!! TUTTI NERI!!!"
Cos'e' la globalizzazione? Gli albanesi sbarcano in Puglia e a Milano sono esasperati.
Questo deprecabile razzismo da stadio sta rovinando l'immagine di milioni di razzisti per bene (Altan).
E' duro essere negro.
Ti e' mai capitato di esserlo? A me si', una volta, quando ero povero. (Larry Holmes).
I terroni non so, ma noi italiani non siamo razzisti (Ellekappa).
Ci sono tre tipi di persone che non sopporto: i razzisti, i negri e gli ebrei.
Un Bolognese in Sicilia assiste ad un omicidio.
Arriva la polizia, ma l'uomo ancora con la pistola in mano estrae la tessera della Lega Nord e la mostra agli agenti.
Questi allora si scusano e se ne vanno.
"Ma come? Solo perche' ha la tessera della Lega Nord puo' sparare ad un meridionale ?". "Certo, non lo sapeva, e' uno dei previlegi di essere leghista".
Tornato a Bologna subito il tizio va a fare la tessera della Lega, poi compra un fucile e si reca al pilastro.
Poi inizia a chiamare: "Carmelooo, Carmelooo!".
Tre tizi si affacciano dalla finestra e lui BANG, BANG, BANG li fredda sul colpo.
Poi chiama: "Salvatoreee, Salvatoreee".
Si affacciano alcuni tizi e lui BANG, BANG, BANG e li fa fuori tutti.
Mentre continua a chiamare e sparare, arriva la polizia.
"Nessun problema - fa l'uomo ai poliziotti - ho la tessera della Lega Nord.
E uno dei poliziotti: "Va bene, ma in ogni caso le debbo fare una multa".
"E perche' ?".
"Ma non lo sa che e' vietato cacciare all'interno di una riserva e per di piu' con l'uso del richiamo!!!".
Un feroce antisemita incontra un ebreo e, inveendo contro di lui, gli grida: "Voi ebrei siete la causa di tutti i mali del mondo!!!".
E l'altro: "Si' hai ragione, la causa dei mali del mondo sono gli ebrei e i ciclisti". "Perche' i ciclisti...", balbetta confuso il razzista, sorpreso dalla risposta.
"E allora perche' gli ebrei?"
Un terrone, un padano ed un negro sono in attesa fuori della sala parto di un ospedale.
Ad un certo punto esce l'ostetrica dicendo: "E' successo un guaio, i vostri tre bambini sono nati contemporaneamente e ce li siamo confusi".
Il padano entra in sala parto di corsa ed esce con il bambino negro in braccio.
Il negro gli si avvicina e gli dice: "Ma non vedi? Bambino nero figlio mio!".
E il padano: "Eh no! finche' non salta fuori il terrone mi tengo questo qui!".


© 2000 - /\/\arco /\/\ex